Schedario Dr.Caos/Dr.Aisenberg
Progetto Cosa bisogna fare Status e dettagli
SSM-II Aggiungere più Basi Operative, ridimensionare la Flotta Terminata
SSM-V Aggiornare le unità, renderla più "temibile" Terminata
cell-content cell-content cell-content
cell-content cell-content cell-content
cell-content cell-content cell-content
cell-content cell-content cell-content
cell-content cell-content cell-content
cell-content cell-content cell-content
cell-content cell-content cell-content
cell-content cell-content cell-content
cell-content cell-content cell-content
cell-content cell-content cell-content
cell-content cell-content cell-content
cell-content cell-content cell-content

Cose da fare su varie idee: Ristrutturazione generale dei Siti, aggiunta Aree Italiane, aggiunta nuove SSM, ristrutturazione SSM.

SSM-II "Legio Atlantidis Nova"

[[/=]]
Descrizione: SSM dotata con unità altamente specializzate negli interventi di superficie o subacquei. È dispiegata anche in molti punti d'interesse nelle acque internazionali, principalmente nel Mediterraneo. Distaccamento della Flotta d'Intervento della Fondazione (FIF).

Equipaggiamento Offensivo: Intermedio. Variabile a seconda del supporto della Flotta richiesto.

Coordinamento: Coordinata dal Sito Nettuno. Supportata dal Sistema Satellitare "C.E.S.A.R.E".

Quartier Generale: Sito Nettuno.

Basi Principali:

  • Isola di Santorini, Grecia;
  • Isola di Rodi, Turchia;
  • ██████, Malta;
  • Isole Baleari, Spagna;

L'esatta locazione delle Basi è limitata al Personale di Livello 4 o superiore.

Componenti:

Comando: Cpt. Basilio Aramini, Ammiraglio Vincenzo Massimiliani, Generale Simone Alfieri.

Veicoli e Vascelli:

  • [ACCESSO NEGATO]
  • Una portavelivoli STOVL Classe "Aurora" (16 aerei/20 elicotteri multiruolo);
  • Una portaerei V/STOVL Classe "Alba" (10 aerei e quattro bombardieri/14 elicotteri);
  • Cinque incrociatori lanciamissili Classe "Titano";
  • Tre fregate AEGIS, Classe "Medusa";
  • Quattro cacciatorpediniere Classe "Magnifico";
  • Diverse decine di motovedette leggere, mezzi anfibi vari e altre navi appoggio;
  • Due sottomarini nucleari lanciamissili (SRBM/IRBM a testata nucleare), Classe "Audace";
  • Tre sottomarini nucleari lanciamissili convenzionali, Classe "Marea";
  • Quattro sottomarini convenzionali, Classe "Falco";

In costruzione:

  • [ACCESSO NEGATO]

L'espansione della Flotta della Branca Italiana è attualmente considerata non prioritaria dalla Sovrintendenza S5. - S5-██.

Equipaggiamenti Speciali:

  • Drone subacqueo 'Oceanus';
  • Respiratore subacqueo Vincenzi;
  • Carica a pressione "T-7", equipaggiamento da demolizione ad area;
  • Arpioni a Rete Rapida (ARR) "Vespucci";

Partecipazione e contributo al Contenimento di:

Rapporti Operativi:

  • [ACCESSO NEGATO]

Protocolli Operativi:

  • Protocollo "Poseidone";
  • Protocollo "Scilla";
  • Protocollo "Cariddi";
Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License