Mr Abadede LordReyne
silicio_front_2.jpg

SCP-###-IT nello stato ###/ψ; profilo frontale.

silicio_side_2.jpg

SCP-###-IT nello stato ###/ψ; profilo laterale.

Elemento #: SCP-###-IT

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-###-IT è contenuto nella cella H-### del Sito Iride. Il rivestimento interno delle pareti deve essere rinforzato con leghe metalliche ad alta resistenza strutturale e maglie di fibre di carbonio. La cella deve essere attrezzata con un dispositivo per procedura termica di controllo. La superficie interna deve essere composta da materiale ignifugo resistente a 1700º K1. Le dimensioni e gli equipaggiamenti sono quelli di una cella per umanoidi standard, fatta eccezione per il fatto che anche tutti questi ultimi devono avere le stesse caratteristiche ignifughe del rivestimento interno.

La cella H-### ed SCP-###-IT devono essere sottoposti a procedura termica di controllo ogni 48 ore. La cella deve essere presidiata da 2 guardie SPeV equipaggiate con proiettili esplosivi; dopo 35 ore da ogni trattamento termico il numero di guardie deve essere portato a 5 fino al trattamento successivo.

Nei dintorni della cella H-###, per un raggio di 12 m non deve essere presente, né deve essere introdotto per alcun motivo, del silicio in qualsiasi forma pura od impura. Per tale motivo non è possibile implementare sistemi di videosorveglianza o di sistemi d'allarme od automatici.

L'accesso alla cella e ad SCP-###-IT è permesso al personale di ricerca con livello di autorizzazione 2/###, fino a 35 ore da ogni trattamento termico; a partire da tale momento, fino al trattamento successivo, l'accesso alla cella è consentito solo al personale con livello di autorizzazione 4/###, accompagnato da 3 guardie SPeV, previa autorizzazione del Direttore del Sito, data l'intrinseca pericolosità di SCP-###-IT in tale periodo.

Se SCP-###-IT richiede materiali per svago ed intrattenimento, la richiesta va girata al Direttore, Dott.ssa M. Ventura, o, in sua assenza, al Vicedirettore, Dott. V. Santandrea. Tali richieste sono in genere soddisfatte, e in tal caso il materiale fornito, se riutilizzabile, va rimosso dalla cella prima di ogni procedura termica di controllo.

Descrizione: SCP-###-IT è un agglomerato siliceo antropomorfo, apparentemente composto da una lega metallica2. Il suo strato superficiale, assimilabile ad un rivestimento cutaneo, è incompleto e lascia intravedere le strutture interne, che corrispondono ad una struttura scheletrica e tutti gli organi interni maggiori. Tutto lo strato muscolare e connettivo è presente solo in porzioni molto limitate. I bulbi oculari emettono una leggera bioluminescenza di colore azzurro.

Esami più approfonditi hanno rivelato che SCP-###-IT è composto da cellule analoghe a cellule dendritiche umane che presentano al loro interno biomolecole altamente somiglianti a quelle di un normale essere umano, nonostante il principale costituente di queste molecole sia il silicio invece del carbonio.

Tale conformazione morfo-fisiologica è mantenuta da SCP-###-IT per la maggior parte del tempo, ed è etichettata come stato ###/ψ. In tale stato è capace di articolare verbalmente e dimostra di possedere capacità senzienti tipiche di un essere umano adulto, mostrando un QI di alcuni punti percentuali superiore alla media.

Quando in ###/ψ, SCP-###-IT è completamente collaborativo e si dimostra favorevole alle interviste ed alla somministrazione di questionari e di test. Afferma di chiamarsi Stefano B██████ e di essere stato un essere umano normale prima di un incidente avuto con la sua imbarcazione nel 2015 all'età di 41 anni.

Stati Morfo-Fisiologici
A partire dalla condizione ###/ψ, sopra descritta, SCP-###-IT può evolvere in due differenti stati morfo-fisiologici:

  • ###/α;
  • ###/ω.

Stato ###/α
Nello stato ###/α è capace di rigenerare completamente la sua struttura esterna, fino ad apparire completamente umano, fatta eccezione per l'apparenza metallica della sua cute. In tale stato possiede le stesse caratteristiche cognitive dello stato ###/ψ.

Lo stato ###/α può perdurare per un tempo indefinito se non intervengono condizioni accrescitive3.

Stato ###/ω
Nello stato fisiologico ###/ω invece SCP-###-IT modifica sensibilmente la propria conformazione morfo-fisiologica, divergendo da fattezze umanoidi nelle seguenti modalità:

  • aumenta la sua statura
  • aumenta la sua massa
  • sviluppa strutture corporee offensive, quali spine, corni, artigli, lame.

In tale stato risulta essere estremamente aggressivo e non presenta capacità cognitive superiori; non è pertanto possibile instaurarvi alcun dialogo, ed è da considerarsi estremamente pericoloso.

Alle volte sembra articolare una parola, traslitterabile approssimativamente come "kadaath'na". Non è chiaro se abbia un significato.

Nello stato ###/ω, inoltre, SCP-###-IT aumenta la propria capacità affine del 120-140%, aumentandone il raggio oltre il 500%.

Non è noto quanto lo stato ###/ω possa durare, ma si suppone che anch'esso possa perdurare in maniera indefinita.

Capacità Affine e Condizione Accrescitiva
SCP-###-IT presenta una forte affinità per il silicio in condizione grezza o lavorata, in diverse leghe. Tale affinità si manifesta nella sua capacità di assorbire tale metallo liberandolo dalla sua condizione chimica originaria e liquefacendolo, con modalità chimico-fisiche non note.

Quando liquefatto, il silicio affine è capace di trasudare fuori dai materiali ai quali era legato, risultando in forma pura, e dirigendosi autonomamente verso SCP-###-IT.

La presenza di silicio entro un raggio di ███ m rappresenta la condizione di accrescimento di SCP-###-IT: esso può venirne in contatto tramite liquefazione anomala ed usarlo per accrescere la propria massa.

Quando nello stato fisiologico ###/α, se viene in contatto con del silicio, SCP-###-IT può passare allo stato ###/ω.

Procedura Termica di Controllo
Se sottoposto ad alte temperature, il materiale di cui è composto SCP-###-IT si liquefà; dopo trattamento termico, il silicio assorbito rimane inerte e può essere raccolto. Il materiale biologico di SCP-###-IT, invece, in un primo momento si liquefà, per poi essere assorbito dalla struttura ossea, unica struttura che rimane a seguito di tale trattamento. A seguire vengono descritte le tempistiche delle fasi successive al momento T0 del trattamento termico:

  • 6 ore (6 h da T0)
    • T0 ▅▅▅ 6 h
    • La struttura ossea di SCP-###-IT rimane inerte per circa 6 ore.
  • 8 ore (14 h da T0)
    • T0 ▅▅▅▅▅▅▅ 8 h
    • A seguire, il materiale compattato nella struttura scheletrica inizia a trasudare formando nuove strutture cellulari, che rigenerano gli organi interni. Tale fenomeno si conclude dopo circa 8 ore; a seguito di ciò, inizia ad essere ricostruita la struttura esterna e paramuscolare.
  • 4-8 ore (18-22 h da T0)
    • T0 ▅▅▅▅▅▅▅▅▅ ▅ ▅ 4-8 h
    • Passate dalle 4 alle 8 ore, SCP-###-IT diventa capace di muoversi e parlare. Alla fine di tale fase, mentre la sua struttura esterna continua a rigenerarsi, SCP-###-IT è entrato completamente nello stato ###/ψ.
  • 30-36 ore (48-58 h da T0)
    • T0 ▅▅▅▅▅▅▅▅▅ ▅ ▅▅▅▅▅▅▅▅▅▅▅▅▅▅▅▅ ▅ ▅ ▅ 30-36 h
    • Passate dalle 30 alle 36 ore, SCP-###-IT passerà autonomamente allo stato ###/α oppure a quello ###/ω in maniera imprevedibile, e con una probabilità del 50% per ognuno dei due stati.

Non potendo prevedere quale stato assumerà, è stata stilata procedura di "reset" di SCP-###-IT: ogni 48 ore dovrà essere sottoposto a trattamento termico per resettare la sua condizione fisiologica.

Il trattamento è doloroso per SCP-###-IT, il quale afferma di ricordare tutte le volte cui vi è stato sottoposto.

Al momento non è noto se la struttura scheletrica di SCP-###-IT possegga un punto di fusione.

Diario di Recupero:
SCP-###-IT è stato recuperato il 2018-01-27 presso Nova Siri, in provincia di Matera, quando una "creatura dall'aspetto metallico", in possesso di escrescenze offensive4 ha attaccato i bagnanti di Nova Siri Scalo provocando 21 decessi e 47 feriti. Tale creatura si è rivelata essere SCP-###-IT nello stato ###/ω; per acquisirlo è stata necessaria un'operazione congiunta tra la SSM-IX "Machinamenta" e la SSM-III "Para Bellum" che hanno dovuto dispiegare due unità Centaurus e la Vettura di Contenimento Mobile N2, che si è rivelata appena sufficiente per contenere SCP-###-IT, durante il trasporto fino al Sito Vulcano.

Addendum 2018-03-15
A seguito dello sviluppo della procedura termica di controllo, e della sua natura senziente e non tecnologica, SCP-###-IT è stato trasferito presso il Sito Iride come da richiesta del Dott. T. Cruciani.

Intervista

Addendum 2018-05-22
Analisi microbiologiche sulle cellule di SCP-###-IT hanno rivelato che le caratteristiche acquisite da SCP-###-IT dipendono da un microorganismo che si è fuso con le sue cellule originariamente umane; tale microorganismo (da ora in avanti SCP-###-IT-E) si comporta sia come entità unicellulare, sia come entità multicellulare quando in contatto con altri suoi simili.

Al momento SCP-###-IT è dunque composto da una colonia di SCP-###-IT-E del volume di un umano adulto medio.

SCP-###-IT-E è inoltre risultato essere una forma di vita basata sul silicio; caratteristica, questa, che spiega almeno in parte la sua capacità affine.

Si ritiene che SCP-###-IT-E si sia fuso con le cellule di SCP-###-IT, fu Stefano B██████, e che ne abbia preservato la coscienza. Si presume inoltre, che SCP-###-IT-E siano creature extraplanetarie; per questo motivo è anche plausibile che siano le uniche presenti sul pianeta, e che il loro contenimento abbia scongiurato qualsiasi pericolo aggiuntivo che queste entità possano rappresentare.

Come misura cautelativa sono comunque state aggiornate le procedure di controllo e monitoraggio per attacco extraplanetario.


Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License