Miki Brock
voto: 0+x

Elemento #: SCP-XXXX

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure speciali di Contenimento: Tutti i portatori di SCP-XXXX noti alla Fondazione sono alloggiati nel Settore 5 del Sito-11. Il personale di ricerca assegnato a SCP-XXXX deve essere composto da soli uomini. I portatori di SCP-XXXX devono ricevere una valutazione psicologica una volta al mese; in caso di evidenza di eccessiva irrequietezza vanno prese contromisure psicologiche adeguate per minimizzare la possibilità di occorrenza di comportamenti ostili o rivoltosi da parte dei soggetti, ed essi non possono uscire dalla struttura.

Descrizione: SCP-XXXX è un tipo anomalo di ghiandole, che appare in bambini e adolescenti, in parti del corpo diverse da soggetto a soggetto, possibilmente in base ad uno schema ancora ignoto. Tali ghiandole secernono un composto consistente in ormoni riconducibili a steroidi e feromoni, potenziati con mezzi anomali per avere effetto immediato, ed evitare reazioni avverse, e ha effetto su una certa categoria di femmine umane. La teoria più realistica al momento su quale sia questa categoria è che il composto risulti fisiologicamente attivo solo su individui di sesso femminile che il soggetto identifichi come una figura con attitudine all'accudimento materno. Le modalità di attivazione del composto in tale contesto sono al momento ignote.

Gli steroidi nel composto Stimolano temporaneamente la crescita muscolare nel bersaglio, così da aumentarne forza e densità, mentre i feromoni rendono il bersaglio protettivo verso il portatore di SCP-XXXX.

I Soggetti XXXX da -01 a -15 sono i 15 portatori di SCP-XXX noti alla Fondazione. La ricerca di eventuali portatori sconosciuti è attiva. Tra i Soggetti ci sono ragazzi di entrambi i sessi, di tutte le etnie e di età che vanno dai 9 ai 17 anni. Ognuno di loro ha avuto una figura paterna carente o assente nei loro primi anni di vita. L'insorgenza di SCP-XXXX sembra dipendere da questo, poiché prima della scomparsa (morte, abbandono, o altro) del padre, che fosse naturale o adottivo, non si hanno rilevamenti di SCP-XXXX.

Istanze di SCP-XXXX sono geneticamente umane, ma sembrano essere create artificialmente e la loro sequenza genetica non corrisponde a quella dei portatori, essendo la stessa in ogni istanza. Ricerche su chi o cosa possa aver creato SCP-XXXX non sono risultate finora conclusive, come anche quelle dirette a capire come faccia SCP-XXXX ad evitare il rigetto da parte dell'ospite. Il ciclo vitale delle ghiandole termina quando il portatore raggiunge la maturità biologica, atrofizzandosi in sette giorni. I ricercatori teorizzano che SCP-XXXX si atrofizzi in quanto, una volta adulto, il portatore non avrebbe più bisogno di loro. Questa ipotesi deriva dall' ipotesi al momento più accreditata riguardo allo scopo che ha portato alla creazione di SCP-XXXX, secondo cui le ghiandole sarebbero un modo per permettere ad un bambino di crescere in sicurezza anche in mancanza di uno dei genitori, in questo caso del padre.

Nota: previo accertamento dell'atrofia completa di SCP-XXXX, il personale di ricerca è autorizzato a sottoporre, su richiesta, i soggetti a test attitudinali standard per l'assunzione nella Fondazione.

Condizioni di recupero: L'esistenza di SCP-XXXX giunse all'attenzione della Fondazione il ██/██/20██ , quando l'agente C█████ scoprì che una ragazza (ora nota come agente Stone, precedentemente Soggetto XXXX-01), non particolarmente in forma, avrebbe respinto e sconfitto █ bulli, per proteggere un compagno di classe (ora ricercatore Sanders, precedentemente Soggetto XXXX-02). A ogni testimone della scena, compresi i bulli, furono somministrati amnesiaci di classe A. Le analisi fisiche riportarono la presenza di ghiandole insolite in entrambi i soggetti, perciò agli agenti fu ordinato di effettuare un primo contenimento.

Rapporto Incidente XXXX-01
Il ██/██/20██, una breccia di contenimento da parte di SCP-████ minacciò l'integrità strutturale del Settore 5 e i Soggetti XXXX-08 e XXXX-12 ne vennero feriti. Dopo la ripresa del normale contenimento, i Soggetti XXXX-01 e XXXX-02, scelti dagli altri soggetti in quanto più abituati a trattare con il personale della Fondazione, richiesero di essere spostati in un'altra struttura, lontani da Oggetti fisicamente pericolosi. Poiché il team di sicurezza si rifiutò di portare la loro richiesta al Direttore del Sito (le testimonianze a riguardo concordano nel definire il comportamento del comandante del team di sicurezza come "arrogante"), tutti gli altri quattordici ragazzi rilasciarono il contenuto di SCP-XXXX verso il Soggetto XXXX-01 con effetti cumulativi, che le permisero di mettere fuori combattimento tre guardie prima di essere sedata. In conseguenza di questa rivolta, i Soggetti sono stati sottoposti a condizioni di Contenimento più restrittive per un periodo di un mese, e i muri della struttura furono rinforzati.

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License