luca124
voto: 0+x

Elemento SCONOSCIUTISSIMO.

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento: Tutte le istanze di SCP-015-IT-1, quando non in uso, devono essere contenute in un armadietto a Bassa Sicurezza al Sito-96.
Non sono richieste ulteriori procedure di contenimento.

SCP-015-IT-2 non può essere in alcun modo contenuto a causa della sua natura, ma solamente neutralizzato di volta in volta.
Quando una nuova istanza dell'elemento viene segnalata, dev'essere dispiegata, con priorità Beta, una Task Force Mobile nella zona designata, accompagnati da un membro del personale di Classe-D munito di rilevatore GPS e collare ad iniezione letale. Dopo la neutralizzazione di SCP-015-IT-2 si procederà al recupero del personale entro ventiquattro (24) ore, scadute le quali dovrà essere attivato il collare.
Lo stesso provvedimento sarà applicato in caso di tentativo di fuga.
Eventuali testimoni delle operazioni dovranno essere trattati con Amnesici di Classe C.

Descrizione: SCP-015-IT è diviso in due elementi distinti, SCP-015-IT-1 ed SCP-015-IT-2.
SCP-015-IT-1 è un set di quindici (15) pezzi di grondaie, apparentemente in grado di rilevare le istanze di SCP-015-IT-2 attraverso vibrazioni prodotte da mezzi sconosciuti. La frequenza della vibrazione varia da 0,1 Hz a 70 Hz, ed aumenta a mano a mano che ci si avvicina ad SCP-015-IT-2.
È stato notato come ognuna delle quindici grondaie rilevi SCP-015-IT-2 solo se quest'ultimo si trova in un'area definita, diversa per ogni grondaia e come esso non sia stato riscontrato in [REDATTO] anni di custodia al di fuori delle suddette zone. Si può dunque presumere che l'anomalia si presenta solo in aree "rintracciabili".
È qui di seguito elencata una lista delle istanze di SCP-015-IT-1 e le relative "aree di competenza" delle suddette:

  • Grondaia di colore acquamarina: Province di Pescara, Teramo (Abruzzo), Campobasso (Molise) e l'intera area della regione Marche;
  • Grondaia di colore verde: intera area della regione Lombardia e Province del Verbano Cusio Ossola, di Novara, Bielli, Vercelli, Asti e Alessandria (Piemonte);
  • Grondaia di colore nero: regione della Val d'Aosta e Province di Torino, Cuneo (Piemonte), Savona e Imperia (Liguria). È inclusa la città di Nizza e tutta l'area francese adiacente al confine italiano fino a Valdeblore;
  • Grondaia di colore arancio: Province di Genova e La Spezia (Liguria) e l'intera area della regione Emilia Romagna, escluse Forlì Cesena e Rimini;
  • Grondaia di colore lilla: intera area della regione Veneto, esclusa la Provincia di Belluno;
  • Grondaia di colore marrone: intera area delle regioni Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia e Provincia di Belluno (Veneto). Sono incluse le città slovene di Capodistria e Postumia.

Addendum: (Paragrafo aggiuntivo opzionale)

Salvo diversa indicazione, il contenuto di questa pagina è sotto licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License